Visitare la città e il territorio - Veroli Turismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Menù
Il territorio del Comune di Veroli è fra i più vasti d'Italia, e, oltre al centro storico, che si sviluppa dal Borgo di Santa Croce (la parte più bassa) al Borgo di San Leucio, (arrivando a quota 700 metri sul livello del mare), è composto da alcune frazioni principali e da varie contrade, contando nell'insieme oltre 20.000 abitanti.
Le frazioni rivestono un ruolo importante in quanto la maggior parte di esse sono scrigni che custodiscono la storia di Veroli e la sua importanza nei secoli. Basti pensare a Casamari, l'antica Cereatae Marianae, dove ebbe i natali Caio Mario e che ospita una delle più belle abbazie Cistercensi;  o Scifelli, antica grangia delle benedettine di Veroli che ospita un interessante ex convento dei Padri redentoristi. Castelmassimo, con il cinquecentesco palazzo appartenuto alla famiglia Campanari e che ospitò anche Gioacchino Murat; Santa Francesca, popolosa frazione in cui sono raffiorati molti reperti di vestigia romane, fra cui anche il sarcofago situato dietro il monumento ai caduti di Veroli, e "patria" di alcuni importanti briganti. Sant'Angelo in Villa, risalente all'anno mille ed in cui era situato un castello o il Giglio, nel cui territorio passa un tratto della via Francigena e dove sono stati trovati importanti reperti romani. E poi La Vittoria con un tratto di basolato romano, San Giuseppe Le Prata e Sant'Anna, Colleberardi e lo splendido altopiano di Prato di Campoli, a 1200 metri sul livello del mare, con la sua immensa faggeta e cinto da alte montagne, meta tutto l'anno di gite, escursioni ed arrampicate.

Vi consigliamo ora alcuni percorsi che potreste fare anche da soli: sono visti e descritti come se passeggiassimo con voi; sono arricchiti da molte foto, che vi aiuteranno a capire meglio i luoghi per poterli meglio apprezzare.
Non dimenticate che, se vorrete visitare la città di Veroli ed il suo territorio in maniera accurata le guide turistiche abilitate della Cooperativa "L'Airone" sono a vostra disposizione per studiare e realizzare assieme a voi il percorso che più vi interessa, sia per piccoli o per grandi gruppi.  Il sito ufficiale della cooperativa è www.aironeinforma.it mentre per la posta elettronica potete scrivere a aironeinforma@libero.it, mentre se preferite telefonare potete comporre il numero di cellulare 329.7917184.
Buon divertimento!

primo percorso:

camminata impegnativa per via del lungo tratto in salita, ma ci si ferma spesso per ammirare i tanti particolari...








secondo percorso:

rilassante camminata alla scoperta degli straordinari reperti storico-artistici del centro storico di Veroli.








terzo percorso:

percorso impegnativo ma dagli scorci entusiasmanti e vedute mozzafiato: dal romanico alle mura erniche.



Torna ai contenuti | Torna al menu